Viale Castrense, 8 - 00182 Roma (RM)
Via Pignatelli Aragona, 82 - 90141 Palermo (PA)

+39 06 70702121
+39 342 6488903

apl@solcosrl.it

Al via i nuovi piani formativi monoaziendali finanziati da Fondoprofessioni

In data 27 dicembre 2019, Fondoprofessioni ha pubblicato l’Avviso 03/20, denominato “Sportelli piani formativi per singoli Studi professionali/Aziende”.

L’Avviso è finalizzato a:

  • migliorare le conoscenze e le abilità dei dipendenti e la competitività degli Studi professionali/Aziende;
  • accompagnare lo sviluppo, anche tecnologico, degli Studi professionali, unitamente alle competenze relazionali dei dipendenti;
  • diffondere un approccio innovativo alla formazione finanziata, anche grazie alle sinergie attivate con la bilateralità di settore.
  • I destinatari dei piani formativi ammissibili sono i dipendenti con contratto a tempo determinato/indeterminato o di apprendistato e i dipendenti per i quali sono previsti sgravi contributivi, entro e non oltre il 20% del totale dei partecipanti del piano formativo.

    Per favorire l’integrazione delle competenze, è possibile coinvolgere nelle attività formative, come “uditori” dello Studio professionale/Azienda in formazione, i datori di lavoro, i collaboratori coordinati e in regime di partita Iva. Tali figure, laddove presenti, non determineranno alcun incremento d’importo, poiché il contributo è calcolato sui soli destinatari ammissibili, che compongono il gruppo d’aula.

    Il singolo Ente attuatore potrà presentare piani formativi per un valore complessivo massimo di € 100.000,00 per Sportello dell’Avviso.
    In caso di mancato rispetto di tale obbligo, i piani formativi presentati dall’Ente attuatore saranno considerati ammissibili o inammissibili secondo l’ordine cronologico di presentazione, fino a concorrenza dell’importo massimo previsto, senza possibilità di riparametrazione del valore di piano.

    Ogni singolo progetto prevede una durata da 8 h a 40 h, con almeno 4 e non oltre 35 allievi in formazione.Inoltre, è ammesso un costo ora/allievo al massimo pari ad € 24. Possono essere previste attività d’aula e training on the job, al fine di favorire lo sviluppo di conoscenze teoriche e operative.

    Vai sul sito Fondoprofessioni per leggere l’Avviso

    Condividi:

    Ti potrebbero interessare:

    Rapporto annuale INAPP: analisi e riflessioni sulla formazione in Italia

    Il Rapporto annuale INAPP “Lavoro e formazione: l’Italia di fronte alle sfide del futuro” rappresenta un prezioso strumento di riflessione per chi, come noi, si occupa di queste tematiche. Nel novero dei dati emersi, tutti molto interessanti, penso sia utile soffermarsi su quelli relativi alla

    Contattaci