Viale Castrense, 8 - 00182 Roma (RM)
Via Pignatelli Aragona, 82 - 90141 Palermo (PA)

+39 06 70702121
+39 342 6488903

apl@solcosrl.it

Al via le domande per la concessione degli aiuti alle discoteche del Lazio

Nel BURL del 12 ottobre 2021, n. 96 è stato pubblicato l’Avviso pubblico per la concessione del contributo “RISTORI LAZIO DISCOTECHE”.

Andando nello specifico, la Regione Lazio – al fine di fronteggiare gli effetti negativi derivanti dalla situazione emergenziale in atto ed incoraggiare la “ripartenza” – ha previsto nell’ambito dell’Asse 3 – Azione 3.3.1 del PO FESR Lazio 2014-2020 un apposito stanziamento straordinario Una Tantum a sostegno degli operatori del settore delle discoteche, sale da ballo, night club e locali assimilati penalizzati a causa della pandemia da COVID-19 attraverso un contributo a fondo perduto, denominato “RISTORO LAZIO DISCOTECHE”, al fine di rispondere ai fabbisogni di liquidità.

A tale scopo, LAZIOcrea S.p.A., società in house della Regione Lazio, intende promuovere, in nome e per conto della Regione Lazio un intervento finalizzato alla concessione dei contributi di seguito descritti.

Ferma restando la validità di tutte le ulteriori definizioni previste nella normativa comunitaria, nazionale e regionale di riferimento, nell’Avviso sono utilizzate le seguenti definizioni:

  • “Fatturato”: indicatore economico che misura l’ammontare complessivo delle fatture emesse/corrispettivi registrati durante l’esercizio contabile da un’impresa, e derivanti dalla vendita dei beni prodotti e/o da prestazione di servizi;
  • “MPMI”: si intende una impresa, compresi i lavoratori autonomi o altri soggetti titolari di partita I.V.A., che soddisfa i requisiti seguenti:
  1. microimpresa: occupa meno di 10 persone e realizza un fatturato annuo e/o un totale di bilancio annuo non superiori a 2 milioni di euro;
  2. piccola impresa: occupa meno di 50 persone e realizza un fatturato annuo e/o un totale di bilancio annuo non superiori a 10 milioni di euro;
  3. media impresa: occupa meno di 250 persone e realizza un fatturato annuo che non supera i 50 milioni di Euro e/o il cui totale di bilancio annuo non supera i 43 milioni di Euro. Il calcolo si effettua sommando eventuali occupati e fatturato di altre imprese collegate o associate con l’impresa richiedente.

Il presente Avviso, il cui iter procedimentale è “a sportello”, ha ad oggetto la concessione di contributi a fondo perduto in favore dei soggetti aventi i requisiti indicati all’art. 2 ed ha complessivamente una dotazione finanziaria di € 1.000.000,00.

La domanda dovrà essere presentata a partire dal 12 ottobre, ore 10:00 (da considerarsi data di apertura della ricezione delle domande).
Le domande devono essere inoltrate, pena l’esclusione, entro e non oltre il 12 novembre 2021 ore 24:00, esclusivamente per via telematica tramite il sistema disponibile al seguente link https://app.regione.lazio.it/aiutidiscoteche.

Leggi il BUR-Bollettino Ufficiale Regionale.

Condividi:

Ti potrebbero interessare:

Rapporto annuale INAPP: analisi e riflessioni sulla formazione in Italia

Il Rapporto annuale INAPP “Lavoro e formazione: l’Italia di fronte alle sfide del futuro” rappresenta un prezioso strumento di riflessione per chi, come noi, si occupa di queste tematiche. Nel novero dei dati emersi, tutti molto interessanti, penso sia utile soffermarsi su quelli relativi alla

Contattaci