Viale Castrense, 8 - 00182 Roma (RM)
Via Pignatelli Aragona, 82 - 90141 Palermo (PA)

+39 06 70702121
+39 342 6488903

apl@solcosrl.it

Gli ulteriori chiarimenti del MLPS sul contratto di espansione

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Socialicon Circolare del 17 ottobre 2019, n. 18 – ha integrato la precedente Circolare n. 16/2019, fornendo alcuni chiarimenti in merito alla possibilità per le imprese aderenti a Fondi di solidarietà bilaterali di adottare il nuovo contratto di espansione.

Al riguardo, il MLPS ha precisato che le imprese operanti in settori non rientranti nel campo di applicazione della CIGS, ma che comunque assicurano ai lavoratori tutele attraverso i fondi di solidarietà bilaterali, possono unicamente erogare un’indennità mensile (erogata dal datore di lavoro a favore dei lavoratori che si trovino a non più di 60 mesi dal conseguimento del diritto alla pensione di vecchiaia, che abbiano maturato il requisito minimo contributivo, o anticipata, nell’ambito di accordi di non opposizione e previo esplicito consenso in forma scritta) eventualmente integrata dall’indennità NASpI, commisurata al trattamento pensionistico lordo, maturato dal lavoratore al momento della cessazione del rapporto di lavoro.

Leggi la Circolare del 17 ottobre 2019, n.18 sul sito del MLPS

Condividi:

Ti potrebbero interessare:

Rapporto annuale INAPP: analisi e riflessioni sulla formazione in Italia

Il Rapporto annuale INAPP “Lavoro e formazione: l’Italia di fronte alle sfide del futuro” rappresenta un prezioso strumento di riflessione per chi, come noi, si occupa di queste tematiche. Nel novero dei dati emersi, tutti molto interessanti, penso sia utile soffermarsi su quelli relativi alla

Contattaci