Viale Castrense, 8 - 00182 Roma (RM)
Via Pignatelli Aragona, 82 - 90141 Palermo (PA)

+39 06 70702121
+39 342 6488903

apl@solcosrl.it

I comunicati del Ministero dello Sviluppo Economico su Bonus Terme e Fondo Impresa Donne

In data 01 ottobre 2021, il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato due comunicati, relativi due diversi interventi.
Nello specifico:

  • a decorrere dalle ore 12 del 28 ottobre 2021 sarà online la piattaforma gestita da Invitalia per consentire la registrazione degli stabilimenti termali che aderiranno al Bonus Terme: al contempo, i cittadini potranno richiedere il contributo prenotando i servizi termali a decorrere dal 08 novembre 2021. Il Bonus Terme consiste in uno sconto del 100% sul prezzo d’acquisto dei servizi termali prescelti, fino a un massimo di € 200, che potrà essere richiesto dai cittadini rivolgendosi direttamente agli stabilimenti termali che si saranno nel frattempo accreditati sulla piattaforma. Ciascun cittadino maggiorenne potrà usufruire di un solo bonus, senza limiti di ISEE e senza limiti legati al nucleo familiare, per l’acquisto di servizi termali. Le risorse messe a disposizione per la misura agevolativa sono pari ad € 53.000.000.
    Dopo l’avvio della piattaforma, sarà possibile consultare l’elenco degli stabilimenti termali accreditati che verrà pubblicato e aggiornato nelle sezioni dedicate presenti nei siti del MiSE e di Invitalia.
    Clicca e leggi la news “Bonus Terme: il 28 ottobre online piattaforma registrazione”
  • è stato firmato (insieme al Ministro dell’Economia e delle Finanze e dal Ministro per le pari opportunità e la famiglia) il decreto interministeriale che rende operativo il Fondo Impresa Donna che mira a rafforzare gli investimenti e i servizi a sostegno dell’imprenditorialità femminile. L’obiettivo della misura è quello di incentivare la partecipazione delle donne al mondo delle imprese, supportando le loro competenze e creatività per l’avvio di nuove attività imprenditoriali e la realizzazione di progetti innovativi, attraverso contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati. Il Fondo Impresa Donna è istituito con un finanziamento iniziale di 40 milioni di euro, ai quali si aggiungeranno le risorse PNRR, 400 milioni, destinate all’imprenditoria femminile.
    Clicca e leggi la news “Firmato decreto Fondo Impresa Donna”.

Condividi:

Ti potrebbero interessare:

Contattaci