Viale Castrense, 8 - 00182 Roma (RM)
Via Pignatelli Aragona, 82 - 90141 Palermo (PA)

+39 06 70702121
+39 342 6488903

apl@solcosrl.it

La nuova procedura di fruizione del congedo padre e parentale

L’INPS – con Messaggio del 08 novembre 2022, n. 4025 – ha comunicato il completamento degli aggiornamenti procedurali relativi alla presentazione telematica della domanda di congedo parentale delle lavoratrici e dei lavoratori dipendenti del settore privato e degli iscritti alla Gestione separata.

Andando nello specifico:

  • Congedo parentale – una volta completati gli aggiornamenti procedurali relativi alla presentazione telematica della domanda di congedo parentale delle lavoratrici e dei lavoratori dipendenti del settore privato e degli iscritti alla Gestione separata, le domande di congedo parentale presentate possono riguardare anche periodi di astensione precedenti alla data di presentazione della domanda stessa, purché relativi a periodi di astensione fruiti tra il 13 agosto 2022 (data di entrata in vigore del Dlgs n. 105/2022) e il 08 novembre 2022. Per i periodi di congedo parentale successivi a tale data, le domande devono essere presentate, come di consueto, prima dell’inizio del periodo di fruizione o, al massimo, il giorno stesso. Per i periodi di congedo a partire dal 13 agosto 2022, le domande telematiche già presentate prima dell’aggiornamento procedurale saranno considerate valide, senza che sia necessario presentare una nuova domanda;
  • Congedo facoltativo del padre – per quanto riguarda il congedo facoltativo del padre, viene precisato che la procedura di domanda per i pagamenti diretti dell’indennità consente la presentazione di domande per giorni di congedo fruiti prima del 13 agosto 2022;
  • Lavoratori autonomi – per il congedo parentale dei lavoratori autonomi, l’indennità anticipata di maternità delle lavoratrici autonome e il congedo di paternità obbligatorio a pagamento diretto, è possibile fruire delle tutele in attesa della implementazione delle procedure informatiche (che verranno comunicato con successivo Messaggio INPS).

 

Clicca e leggi il testo completo del messaggio.

Condividi:

Ti potrebbero interessare:

Contattaci