Le 8 competenze richieste dall’UE

competenze chiavi per qualsiasi cittadino

Nella Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006 relativa a Competenze chiave per l’apprendimento permanente, si definiscono le competenze, le abilità e le attitudini chiave per una cittadinanza attiva, incluse socialmente e per l’occupabilità.

Le competenze sono state definite indipendentemente dall’attività lavorativa o di studio. Sono elementi essenziali che devono costituire un bagaglio per la costruzione di una cittadinanza attiva di ogni abitante dell’Unione Europea.

Le 8 competenze chiave vengono descritte nella Raccomandazione 962/2006:

  • comunicazione in madrelingua: interagire adeguatamente sul piano linguistico nei diversi contesti culturali e sociali;
  • comunicazione in lingua straniera e multilinguismo: abilità per la mediazione e la comprensione interculturale.
  • competenze matematiche e competenze di base in scienza e tecnologia: applicare il pensiero matematico per risolvere situazioni quotidiane. Le competenze in scienza e tecnologia riguardano l’uso e l’apprendimento di conoscenza e metodologie che spiegano il mondo naturale;
  • competenze digitali: dimestichezza con la tecnologia della società dell’informazione;
  • apprendere ad apprendere: organizzare il proprio apprendimento a seconda delle necessità, dei metodi e dalle opportunità;
  • competenze sociali e civiche: tutte le forme di comportamento che consentono di partecipare in modo efficace alla vita sociale e lavorativa.
  • senso di iniziativa e imprenditorialità: tradurre le idee in azione. La capacità di gestire progetti per raggiungere obiettivi;
  • consapevolezza ed espressione culturale: l’espressione creativa di idee attraverso i diversi mezzi di comunicazione compresi la musica, la letteratura, le arti dello spettacolo e le arti visive.

Queste competenze chiave seguono gli obiettivi strategici dell’Europa 2020.

L’acquisizione di queste competenze rappresenta un percorso che porta alla crescita per sonale con elementi che promuovono l’occupazione delle persone dentro di una cittadinanza attiva e sempre più orientata all’inclusione sociale.

Scegliere un tirocinio aiuta ai giovani a conseguire l’acquisizione di queste competenze. Applica sulle opportunità di stage che il portale ti propone ed inizia ad essere una risorsa competitiva per l’Europa.