Viale Castrense, 8 - 00182 Roma (RM)
Via Pignatelli Aragona, 82 - 90141 Palermo (PA)

+39 06 70702121
+39 342 6488903

apl@solcosrl.it

Le novità sul Bonus per iscrizione ai centri estivi o ai servizi integrativi per l’infanzia 2021

L’INPS – con Messaggio del 28 giugno 2021, n. 2433 – ha chiarito che il bonus per la comprovata iscrizione ai centri estivi o ai servizi integrativi per l’infanzia, in alternativa al bonus baby-sitting, viene erogato a prescindere dalla sussistenza dei casi di sospensione dell’attività scolastica o educativa in presenza, della durata dell’infezione da SARS-CoV-2 o dalla quarantena del figlio disposta dall’ASL.

La somma, pari ad un massimo di € 100 settimanali per nucleo familiare, potrà essere accreditata direttamente al richiedente.

Al riguardo, è possibile presentare la richiesta di bonus allegando alla domanda di prestazione la documentazione attestante l’iscrizione ai suddetti centri e strutture che offrono servizi, indicando i periodi di iscrizione del figlio convivente che, sulla base della documentazione allegata, non dovranno andare oltre il 30 giugno 2021.

La domanda – che potrà essere presentata entro il 15 luglio 2021 – necessita l’utilizzo dell’applicazione web, disponibile sul portale istituzionale www.inps.it, al seguente percorso: “Prestazioni e servizi” > “Servizi” > “Bonus servizi di baby sitting”, scegliendo la tipologia di domanda; o mediante i patronati: attraverso i servizi offerti gratuitamente.

Il bonus può essere fruito solo se l’altro genitore non accede ad altre tutele o al congedo e nei casi in cui la prestazione lavorativa è svolta in modalità agile o l’altro genitore non svolge alcuna attività lavorativa ovvero è sospeso dal lavoro ovvero è beneficiario di altri strumenti previsti a sostegno del reddito.

Clicca e leggi il Messaggio.

Condividi:

Ti potrebbero interessare:

Presentati i bandi di FARE IMPRESA LAZIO

In data 29 luglio 2022 è stata presentata, presso la Camera di Commercio di Roma, l’iniziativa “Fare Impresa Lazio”, un insieme di misure messe in campo e in programmazione per sostenere la ripartenza delle Pmi del territorio. In totale, 205 milioni a sostegno della competitività

Al via i nuovi obblighi informativi sul contratto di lavoro

Nella Gazzetta Ufficiale del 29 luglio 2022, n. 176 è stato pubblicato il Decreto Legislativo 27 giugno 2022, n. 104, recante “Attuazione della direttiva (UE) 2019/1152 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019, relativa a condizioni di lavoro trasparenti e prevedibili nell’Unione

Contattaci