Novità su welfare e bilateralità contrattuale per i dirigenti delle aziende commerciali

In data 10 settembre 2019 – tra CONFCOMMERCIO Imprese per l’Italia e MANAGERITALIA – è stato siglato l’Accordo in materia di welfare e bilateralità per i Dirigenti del terziario.

Andando nel dettaglio, le Parti firmatarie hanno concordato:

  • un aumento del contributo integrativo a carico del datore di lavoro da versare la Fondo Mario Negri. Pertanto, per il periodo di proroga del CCNL (01 gennaio – 31 dicembre 2019), l’aliquota del contributo integrativo a carico dell’azienda, passa dall’attuale 2,11% al 2,15% della retribuzione convenzionale annua di riferimento;
  • che a decorrere dal 10 settembre 2019, i redditi derivanti da piani azionari o comunque da piani retributivi basati su strumenti finanziari, non rilevano ai fini del calcolo del TFR, degli istituti contrattuali diretti o indiretti e dell’indennità sostitutiva del preavviso.