Viale Castrense, 8 - 00182 Roma (RM)
Via Pignatelli Aragona, 82 - 90141 Palermo (PA)

+39 06 70702121
+39 342 6488903

apl@solcosrl.it

Prorogata al 31 dicembre 2019 la scadenza del CCNL Terziario, Distribuzione e Servizi (Confesercenti)

In data 09 luglio 2019 è stato siglato – tra la CONFESERCENTI e la FILCAMS CISL, la FISASCAT CISL, la UILTUCS – l’Accordo di proroga del CCNL del Terziario, Distribuzione e Servizi del 12 luglio 2016: la scadenza viene, dunque, prolungata al 31 dicembre 2019, ferme restando le disdette già inviate in conformità con l’art. 244, comma 3, del CCNL, che produrranno i propri effetti successivamente alla suddetta scadenza.

Tale proroga sarà utile anche per riallineare tutte le diverse previsioni contrattuali attualmente esistenti nel settore e garantire alle imprese che applicano il CCNL Confesercenti condizioni di concorrenza uniformi.
Le Parti, infine, ribadiscono che il CCNL TDS Confesercenti è riferimento per l’accesso dei datori di lavoro ai benefici normativi e contributivi in materia di lavoro e previdenza.

Scopri di più sull’Accordo Integrativo al contratto collettivo nazionale del Terziario, Distribuzione e Servizi.

Condividi:

Ti potrebbero interessare:

Presentati i bandi di FARE IMPRESA LAZIO

In data 29 luglio 2022 è stata presentata, presso la Camera di Commercio di Roma, l’iniziativa “Fare Impresa Lazio”, un insieme di misure messe in campo e in programmazione per sostenere la ripartenza delle Pmi del territorio. In totale, 205 milioni a sostegno della competitività

Al via i nuovi obblighi informativi sul contratto di lavoro

Nella Gazzetta Ufficiale del 29 luglio 2022, n. 176 è stato pubblicato il Decreto Legislativo 27 giugno 2022, n. 104, recante “Attuazione della direttiva (UE) 2019/1152 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019, relativa a condizioni di lavoro trasparenti e prevedibili nell’Unione

Contattaci