Pubblicato dal MLPS l’Avviso pubblico per gli interventi di inclusione attiva e di contrasto alla povertà

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – con comunicato del 27 settembre 2019 – ha reso noto d’aver pubblicato l’Avviso per sostenere gli interventi di inclusione attiva e di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale previsti nei Patti per l’Inclusione Sociale sottoscritti dai beneficiari del Reddito di cittadinanza e da altre persone in povertà.

Le azioni dovranno riguardare le seguenti funzioni:

  • rafforzamento dei Servizi Sociali;
  • interventi socio-educativi e di attivazione lavorativa;
  • promozione di accordi di collaborazione in rete.
    • Le risorse destinate al finanziamento dei progetti sono ripartite tra gli Ambiti territoriali secondo due criteri:

      • il numero dei residenti sul totale dei residenti della Regione di appartenenza (peso 40%);
      • il numero dei beneficiari del Reddito di Inclusione e del Reddito di cittadinanza sul totale dei beneficiari regionali, come comunicati dall’INPS con riferimento alle erogazioni del mese di maggio 2019 (peso 60%).

      Le proposte progettuali devono essere presentate esclusivamente attraverso la funzionalità messa a disposizione dalla piattaforma SIGMA INCLUSIONE, all’interno di una delle seguenti finestre temporali:

      • per i soggetti con un livello di spesa approvata uguale o superiore al 50%: a partire dal 20 gennaio 2020 e fino alle 23:59 del 20 marzo 2020;
      • per i soggetti con un livello di spesa approvata compreso tra un importo inferiore al 50% e uguale o superiore al 25%: a partire dal 20 aprile 2020 e fino alle 23:59 del 19 giugno 2020;
      • per i soggetti con un livello di spesa approvata compreso tra un importo inferiore al 25% e uguale o superiore al 5%: a partire dal 20 luglio 2020 fino alle 23:59 del 30 settembre 2020.

      Scopri di più sul PON Inclusione:l’avviso pubblico per la presentazione di progetti nell’ambito dei Patti per l’Inclusione Sociale