Pubblicato dall’ANPAL il nuovo portale per l’incrocio domanda-offerta di lavoro

L’ANPAL – con Nota del 05 agosto 2019, n. 010878 – ha fornito a cittadini, aziende e operatori le istruzioni operative per utilizzare il servizio online Domanda e offerta di lavoro.

Il nuovo servizio permette alle aziende di:

  • inserire le posizioni lavorative ricercate;
  • visualizzare e gestire le candidature ricevute;
  • inserire il codice della comunicazione obbligatoria nella vacancy chiusa.

Sarà questo l’unico modo, per le aziende interessate, per fruire degli incentivi in caso di assunzione dei beneficiari del reddito di cittadinanza, ex art. 8, decreto legge n. 4/2019 (vedi. Circolare INPS n. 104/2019).

Quanto alle persone in cerca di occupazione (compresi, quindi, i beneficiari del reddito di cittadinanza), potranno utilizzare tale portale, inserendo il curriculum vitae per trovare le posizioni affini al proprio profilo.

Infine, gli operatori dei Centri per l’Impiego, delle Agenzie per il lavoro autorizzate all’intermediazione ed i patronati convenzionati, potranno supportare aziende e cittadini nell’utilizzo del servizio in commento.

Scopri di più sulla Nota n. 010878 dell’ANPAL del 05 agosto 2019.