Regione Lazio: al via il bonus occupazionale per gli ex dipendenti Almaviva

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – con comunicato del 07 maggio 2019 – ha reso noto d’aver sottoscritto un Protocollo d’intesa con la Regione Lazio, con il quale sono state individuate le misure di politica attiva a favore dei 1.050 lavoratori ex dipendenti della sede di Roma di Almaviva Contact SpA.

Al riguardo, il MLPS ha assegnato alla Regione Lazio risorse per 10 milioni di euro, di cui “3.529.678 euro per cofinanziare un bonus per le assunzioni a tempo indeterminato dei lavoratori ex dipendenti Almaviva Contact SpA – sede di Roma”.

Le risorse stanziate dal Dicastero copriranno quattro filoni operativi:

  • l’indennità di partecipazione ai corsi (complessivi € 2.335,00, pari ad € 8,15 ora/uomo)
  • l’indennità di tirocinio extracurriculare (complessivi € 5.040.000, pari ad € 800 mensili per una durata massima di tirocinio di 6 mesi)
  • il bonus assunzione tempo indeterminato (complessivi € 2.625.000)
  • le spese per attuazione e monitoraggio e rendicontazione.

La Regione Lazio, infine, si è impegnata a stanziare complessivamente € 9.799.178, così suddivisi:

  • € 1.799.178 per i percorsi formativi orientati ai fabbisogni di competenze espressi dal mercato del lavoro per riqualificare le competenze dei lavoratori al fine di favorire il loro reinserimento nel mercato del lavoro;
  • € 8.000.000 per cofinanziare un bonus per le assunzioni a tempo indeterminato dei medesimi lavoratori.