Viale Castrense, 8 - 00182 Roma (RM)
Via Pignatelli Aragona, 82 - 90141 Palermo (PA)

+39 06 70702121
+39 342 6488903

apl@solcosrl.it

Rilasciata dall’INPS la nuova funzionalità di calcolo di RdC e PdC

L’INPS – con Messaggio del 21 maggio 2019, n. 1954 – ha reso noto d’aver realizzato un simulatore di calcolo del Reddito di Cittadinanza e della Pensione di Cittadinanza, tale da valutare il possesso dei requisiti reddituali e patrimoniali ex art. 2, comma 1, lett. b), decreto legge n. 4/2019.
Tale servizio – attualmente disponibile sul proprio portale Intranet – sarà rilasciata a breve, anche per gli utenti esterni, sul sito Internet dell’Istituto.

Per poter accedere alla nuova funzionalità di simulazione del reddito di cittadinanza, sarà necessario collegarsi al sito dell’Istituto al seguente percorso: “Prestazioni e Servizi” > “Tutti i Servizi” > “ISEE post-riforma 2015”.
Un’apposita voce di menù e un link diretto presente nella home page indirizzeranno verso la funzionalità di simulazione.

Sono due le funzionalità ad ora disponibili:

  • Simulazione tramite dati relativi ad una DSU attestata valida sarà disponibile esclusivamente al cittadino che si autentichi tramite PIN, Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o Sistema Pubblico Identità Digitale (SPID);
  • Simulazione tramite dati ISEE autodichiarati e indicatori simulati è utilizzabile senza che sia necessario autenticarsi con PIN, Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o Sistema Pubblico Identità Digitale (SPID).

Scopri di più dal sito dell’INPS sul rilascio del simulatore RdC/PdC.

Condividi:

Ti potrebbero interessare:

Presentati i bandi di FARE IMPRESA LAZIO

In data 29 luglio 2022 è stata presentata, presso la Camera di Commercio di Roma, l’iniziativa “Fare Impresa Lazio”, un insieme di misure messe in campo e in programmazione per sostenere la ripartenza delle Pmi del territorio. In totale, 205 milioni a sostegno della competitività

Al via i nuovi obblighi informativi sul contratto di lavoro

Nella Gazzetta Ufficiale del 29 luglio 2022, n. 176 è stato pubblicato il Decreto Legislativo 27 giugno 2022, n. 104, recante “Attuazione della direttiva (UE) 2019/1152 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019, relativa a condizioni di lavoro trasparenti e prevedibili nell’Unione

Contattaci