Viale Castrense, 8 - 00182 Roma (RM)
Via Pignatelli Aragona, 82 - 90141 Palermo (PA)

+39 06 70702121
+39 342 6488903

apl@solcosrl.it

Riscatto di periodi non coperti da contribuzione e riscatto di periodi di studio universitario

L’Agenzia delle Entratecon la risposta ad Interpello del 23 luglio 2020, n. 225 – ha fornito alcuni chiarimenti in merito al riscatto di periodi non coperti da contribuzione e riscatto di periodi di studio universitario, ex decreto legge 28 gennaio 2019, n. 4.

Nello specifico, l’AE è intervenuta sulla corretta disciplina fiscale applicabile al riscatto di periodi:

  • della cd. “pace contributiva”;
  • di laurea con la “nuova disciplina”;
  • nel caso in cui la domanda sia presentata dal genitore.

Al riguardo:

  • per il recupero della detrazione dei contributi versati per i periodi non coperti da contribuzione, c.d. “pace contributiva”, in caso di rateizzazione del pagamento in 120 rate (10 anni), la detrazione dall’imposta lorda spettante al genitore a seguito del riscatto previdenziale è pari al 50% di quanto corrisposto in ogni periodo di imposta. L’importo va ripartito in cinque quote annuali di pari importo, nell’anno di sostenimento della spesa e nei quattro successivi;
  • per quanto riguarda, invece, il riscatto di laurea agevolato, ex art. 2, comma 5-quater, Dlgs. n. 184/1997, rimane immutato il quadro normativo previsto per il riscatto dei periodi di studio universitario secondo la disciplina prevista dal 2008. Pertanto, il genitore non potrà fruire della detrazione del 19% in quanto, non ricorrendo in capo all’Istante, titolare di reddito superiore ad € 2.840,51, la condizione di soggetto fiscalmente a carico, ai sensi dell’art. 12 del TUIR.

Collegati al sito dell’Agenzia delle Entrate per leggere il documento

Condividi:

Ti potrebbero interessare:

Rapporto annuale INAPP: analisi e riflessioni sulla formazione in Italia

Il Rapporto annuale INAPP “Lavoro e formazione: l’Italia di fronte alle sfide del futuro” rappresenta un prezioso strumento di riflessione per chi, come noi, si occupa di queste tematiche. Nel novero dei dati emersi, tutti molto interessanti, penso sia utile soffermarsi su quelli relativi alla

Contattaci