Siglato Protocollo d’intesa per l’accesso delle PMI al credito a condizioni economiche vantaggiose

In data 08 marzo 2019 è stato siglato nella sede del Ministero dello Sviluppo Economico – tra il Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro ed il Mediocredito Centrale – un protocollo d’intesa per facilitare l’accesso al credito da parte delle piccole e medie imprese.

Con tale accordo:

  • il Consiglio nazionale darà l’opportunità ai Consulenti del Lavoro di offrire SOLO ai propri clienti – quali le piccole e medie imprese che abbiano la necessità di reperire risorse finanziarie – la possibilità di accedere a finanziamenti a condizioni economiche di vantaggio;
  • il Mediocredito Centrale si impegna a riconoscere alle imprese meritevoli di credito, comprese le start up, una riduzione dello spread per i finanziamenti sia con finalità di investimento sia con finalità di circolante, richiesti attraverso il portale on line della Banca per un importo massimo di € 500.000.

Nello dettaglio, la suddetta riduzione dello spread è declinata nel seguente modo:

  • premium price pari al 0,15% dello spread per finanziamenti con finalità di investimento
  • premium price pari al 0,26% dello spread per finanziamenti con finalità di circolante

Il protocollo d’intesa in commento decorre dal 08 marzo 2019 al 31 dicembre 2020, senza possibilità di rinnovo tacito.

Leggi il Protocollo d’Intesa.