Viale Castrense, 8 - 00182 Roma (RM)
Via Pignatelli Aragona, 82 - 90141 Palermo (PA)

+39 06 70702121
+39 342 6488903

apl@solcosrl.it

Al via l’incentivo occupazionale “IO LAVORO”

L’ANPALcon Decreto Direttoriale del 06 febbraio 2020, n. 44 – ha istituito il nuovo incentivo occupazionaleIO LAVORO“.

L’incentivo è riconosciuto ai datori di lavoro privati che assumano (nel 2020, a tempo indeterminato) persone disoccupate ex art. 19, Dlgs. n. 150/2015 ed art. 4, comma 15-quater, decreto Legge n. 4 del 28 gennaio 2019, in possesso delle seguenti caratteristiche:

  • lavoratori di età compresa tra i 16 anni e 24 anni;
  • lavoratori con 25 anni di età e oltre, privi di impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi, ai sensi del Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali del 17 ottobre 2017.

L’incentivo spetta laddove la sede di lavoro, per la quale viene effettuata l’assunzione, sia ubicata:

  • nelle Regioni “meno sviluppate” (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia);
  • nelle Regioni “più sviluppate” (Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Provincia Autonoma di Trento, Toscana, Umbria, Marche e Lazio);
  • nelle Regioni “in transizione” (Abruzzo, Molise e Sardegna), indipendentemente dalla residenza del lavoratore e nei limiti delle risorse stanziate.

L’incentivo è pari alla contribuzione previdenziale a carico del datore di lavoro, con esclusione di premi e contributi dovuti all’INAIL, per un periodo di 12 mesi a partire dalla data di assunzione, nel limite massimo di € 8.060 su base annua, per lavoratore assunto, riparametrato e applicato su base mensile.

L’incentivo è riconosciuto esclusivamente per le seguenti tipologie contrattuali:

  • contratto di lavoro a tempo indeterminato, anche a scopo di somministrazione;
  • contratto di apprendistato professionalizzante.
  • Inoltre, l’incentivo è riconosciuto anche in caso:

  • di lavoro a tempo parziale;
  • di trasformazione a tempo indeterminato di un rapporto a tempo determinato;
  • rapporto di lavoro subordinato tra il socio lavoratore di cooperativa e la cooperativa stessa.
  • Scopri di più sul sito ANPAL

    Condividi:

    Ti potrebbero interessare:

    Rapporto annuale INAPP: analisi e riflessioni sulla formazione in Italia

    Il Rapporto annuale INAPP “Lavoro e formazione: l’Italia di fronte alle sfide del futuro” rappresenta un prezioso strumento di riflessione per chi, come noi, si occupa di queste tematiche. Nel novero dei dati emersi, tutti molto interessanti, penso sia utile soffermarsi su quelli relativi alla

    Contattaci