Viale Castrense, 8 - 00182 Roma (RM)
Via Pignatelli Aragona, 82 - 90141 Palermo (PA)

+39 06 70702121
+39 342 6488903

apl@solcosrl.it

Detassazione dei premi di risultato in forza di un contratto aziendale stipulato con un sindacato esterno all’azienda

L’Agenzia delle Entratecon risposta ad Interpello del 16 marzo 2021, n. 176 – ha fornito ulteriori chiarimenti in merito alla legittima fruizione dell’agevolazione fiscale, ex art. 1, comma 182, legge n. 208/2015, in caso di erogazione dei premi di risultato nelle aziende afferenti al settore privato.

Al riguardo, l’AE ha precisato che, qualora non vi siano le rappresentanze sindacali aziendali né le rappresentanze sindacali unitarie e neppure i contratti territoriali, non sussistono particolari motivi ostativi alla possibilità di applicare l’imposta sostitutiva del 10% sulle somme da erogare ai propri dipendenti a titolo di premio di risultato (e, ove venisse predisposto un sistema di welfare aziendale, anche il regime fiscale previsto all’art. 51, commi 2 e 3, TUIR), corrisposte in virtù di un contratto collettivo aziendale stipulato con le articolazioni territoriali delle organizzazioni sindacali dei lavoratori comparativamente più rappresentative a livello nazionale, seppur esterne all’azienda.

In tal caso, al fine di garantire un adeguato coinvolgimento dei lavoratori dell’azienda, il contratto aziendale stipulato con le organizzazioni sindacali esterne potrà essere oggetto di una comunicazione scritta da inviare a tutti i lavoratori, senza che sia necessaria l’acquisizione della firma per accettazione da parte di questi ultimi sempreché sia presente una modalità che ne provi l’avvenuta trasmissione agli interessati.

Clicca e visita il sito dell’Agenzia delle Entrate per saperne di più

Condividi:

Ti potrebbero interessare:

Presentati i bandi di FARE IMPRESA LAZIO

In data 29 luglio 2022 è stata presentata, presso la Camera di Commercio di Roma, l’iniziativa “Fare Impresa Lazio”, un insieme di misure messe in campo e in programmazione per sostenere la ripartenza delle Pmi del territorio. In totale, 205 milioni a sostegno della competitività

Al via i nuovi obblighi informativi sul contratto di lavoro

Nella Gazzetta Ufficiale del 29 luglio 2022, n. 176 è stato pubblicato il Decreto Legislativo 27 giugno 2022, n. 104, recante “Attuazione della direttiva (UE) 2019/1152 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 giugno 2019, relativa a condizioni di lavoro trasparenti e prevedibili nell’Unione

Contattaci