Viale Castrense, 8 - 00182 Roma (RM)
Via Pignatelli Aragona, 82 - 90141 Palermo (PA)

+39 06 70702121
+39 342 6488903

apl@solcosrl.it

Lavoratori autonomi – nuova aliquota per ISCRO nella Gestione Separata

L’INPS – con Circolare del 05 febbraio 2021, n. 12 – ha fornito alcune indicazioni sulle aliquote contributive per l’anno 2021 per i lavoratori autonomi iscritti, in via esclusiva, alla Gestione Separata.

Com’è noto, l’art. 1, comma 398, legge n. 178/2020 ha disposto l’aumento pari:

  • allo 0,26%, per l’anno 2021
  • allo 0,51% per gli anni 2022 e 2023,

dell’aliquota destinata al finanziamento dell’onere derivante dalla estensione della tutela relativa alla maternità, agli assegni per il nucleo familiare e alla malattia, anche in caso di non degenza ospedaliera.
Tale contributo è finalizzato a far fronte agli oneri derivanti dall’erogazione, da parte dell’INPS, dell’Indennità straordinaria di continuità reddituale e operativa (ISCRO).

Pertanto, per l’anno 2021, le aliquote previste per i lavoratori autonomi, titolari di posizione fiscale ai fini IVA, iscritti alla Gestione Separata e non assicurati ad altre Gestioni di previdenza, né pensionati, sono le seguenti:

  • aliquota contributiva del 25% per invalidità, vecchiaia e superstiti;
  • aliquota contributiva aggiuntiva dello 0,72% per maternità, assegni per il nucleo familiare, degenza ospedaliera, malattia e congedo parentale;
  • aliquota contributiva aggiuntiva dello 0,26% per “ISCRO”.

 

Quanto, infine, ai soggetti già pensionati o assicurati presso altre forme previdenziali obbligatorie, per l’anno 2021, l’aliquota pari al 24% continua ad essere in vigore:

  • per i collaboratori e le figure assimilate,
  • per i professionisti.

 

Clicca e leggi la Circolare n.12

Condividi:

Ti potrebbero interessare:

Rapporto annuale INAPP: analisi e riflessioni sulla formazione in Italia

Il Rapporto annuale INAPP “Lavoro e formazione: l’Italia di fronte alle sfide del futuro” rappresenta un prezioso strumento di riflessione per chi, come noi, si occupa di queste tematiche. Nel novero dei dati emersi, tutti molto interessanti, penso sia utile soffermarsi su quelli relativi alla

Contattaci